Australian Site | Storia Nostra | News | Area Soci | Contattaci | Orario Valuta
  Ricerca
Iscrizioni | Di tutto di pił | Login | Chi siamo | Forum
 
  Home
  News e altro
  Link
  News
  F.A.Q.
  Australia
  Servizi
  Statuto
  Disclaimer
  Contatti
 
 
 

 News e Altro » Eventi
 Il 27 marzo press la residenza dell’Ambasciatore d’Italia a Canberra, inaugurazione dell’esposizione permanente della scultura Flower Power di Silvia Tuccimei.
 
Il 27 marzo (ore 18), presso la residenza dell’Ambasciatore d’Italia a Canberra, è in programma l’inaugurazione dell’esposizione permanente della scultura Flower Power di Silvia Tuccimei. Quella dell’artista multidisciplinare è una reputazione ormai consolidata in Australia. Già nel 2013 una sua scultura — “Passage Secret” – era stata esposta nella suggestiva collettiva internazionale denominata “Sculpture by the Sea”.

L’anno successivo, a seguito di accordi intercorsi tra l’artista e il curatore Damien Miller grazie all’interessamento dell’Istituto Italiano di Cultura di Sydney, la scultura è stata esposta permanentemente nell’incantevole parco che attornia quella che fu la residenza estiva del Governatore tra il 1880 e il 1950, situata a Sutton Forest nelle Southern Highlands del NSW, sede del Festival denominato “Sculpture by the Hillview”. Nel marzo 2015, con la curatela della direttrice Donatella Cannova, l’Istituto Italiano di Cultura di Sydney ha ospitato una personale di dipinti e piccole sculture dell’artista dal titolo “Out of the Box”. L’anno scorso la nuova opera Flower Power è stata ancora selezionata per partecipare alla mostra internazionale di scultura che viene allestita sulla pittoresca passeggiata a mare tra Bondi e Tamarama.

In questa ultima edizione di “Sculpture by the Sea”, che si tiene ogni anno dal 1997 nel periodo ottobre–novembre, 100 artisti sono stati selezionati su un totale di oltre 500 candidature. Flower Power si compone di tre moduli a scalare, di cui il più grande di 3 metri di diametro circa, per un peso di 800 kg di acciaio inossidabile interamente specchiante che raffigurano un fiore stilizzato. La sua realizzazione è stata possibile grazie alla sponsorizzazione dell’impresa Omcf di Firenze, azienda leader a livello internazionale nella lavorazione dell’acciaio. Alla lavorazione hanno preso parte oltre 20 operai.

Il forte legame stretto tra l’artista romana e l’Istituto di Sydney si concretizza ora, anche grazie alla disponibilità e alla collaborazione dell’Ambasciata d’Italia a Canberra, con l’esposizione permanente di Flower Power presso la residenza dell’Ambasciatore d’Italia nella Capitale federale. L’iniziativa fa parte di una serie di attività di promozione dell’arte contemporanea italiana condotte in questi anni in Australia, che hanno visto il coinvolgimento della rete diplomatica italiana nell’intento di far conoscere al pubblico locale e agli addetti ai lavori alcuni artisti selezionati anche attraverso la Collezione Farnesina d’arte contemporanea del Ministero degli Affari Esteri.
 
Stampa questa pagina
 

 
 
 
 
 
 
Australian Site | Storia Nostra | News | Area Soci | Contattaci | Orario Valuta