Australian Site | Storia Nostra | News | Area Soci | Contattaci | Orario Valuta
  Ricerca
Iscrizioni | Di tutto di pił | Login | Chi siamo | Forum
 
  Home
  News e altro
  Link
  News
  F.A.Q.
  Australia
  Servizi
  Statuto
  Disclaimer
  Contatti
 
 
 

 News e Altro » News
 SMART TRAKER – Trasporto intelligente
 
Smart Traker–Trasporto Intelligente

Quando si trasporta materiale a temperature garantite, sia per una consegna in giornata sia per un viaggio di settimane attraverso continenti, sapere che la temperatura è quella stabilita alla partenza, diventa una questione di importanza capitale.

La società australiana Ceebron ha impegato quattro anni per sviluppare una tecnologia di monitoraggio della temperatura chiamato SMART —TRACE che impiega targhette contenenti un chip termostato e trasmettitore per invio messaggi in tempo reale durante il trasporto delle merci, dalla fabbrica al consegnatario finale.

Il fondatore e Amministratore delegato di Ceebron, Don Richardson ha dichiarato: "il sistema di trasmissione in rete con uno speciale codice chip a barre è un modo immediato di comunicazione migliore della radio frequenza ed è più adatto al cambiamento di condizione ambientale durante il trasporto come il movimento delle balle o contenitori o interferenze radio. Se qualche cosa si succede durante il trasporto il nostro sistema è abbastanza intelligente per comunicare il messaggio sulla temperatura ambientale in tempo reale."

Il sistema Ceebron è stato collaudato a gennaio 2006 da esperti del governo australiano Food Science Australia e del CSIRO, superando tutte le prove di sicurezza ed accuratezza. Prodotti deperibili inclusi carne, succhi, insalate, pane fresco e vaccini sono stati trasportati sia su strada che per ferrovia lungo le coste orientali dell’Australia e attraverso il continente da Brisbane a Perth, via Melbourne, in contenitori che avevano applicato la targhetta Smart–Trace.

Entro il 2006 saranno effettuati due altri test in navigazione in mare per spedizione di carne congelata dall'Australia agli USA e carne semi congelata al Giappone.

Il risultato più significativo delle prove effettuate nel trasporto da Brisbane a Perth, 130 ore di viaggio su strada, attraverso zone desertiche con temperatura esterna fino a +45°, è stato dato dalle speciali etichette che hanno registrato variazioni di temperatura anche di sette gradi all’interno di ogni singolo contenitore. Questa variazione di temperatura non è conforme alla garanzia imposta dai regolamenti per la sicurezza alimentare la quale stabilisce che alimenti semi–congelati devono essere tenuti a temperatura tra 0 e —4° e quelli congelati ad un temperatura non superiore a —18°.

“ Noi diamo ai fornitori di merce deperibile una prova concreta in tempo reale delle variazioni di temperatura che si susseguono durante il trasporto. Una volta che sono a conoscenza del problema possono mettere in atto le misure necessarie per risolverlo” dice Don Richardson.

Forti di queste informazioni, i fornitori possono prendere una decisione con i propri dettaglianti e rivenditori, se cancellare una consegna o venderla con scadenze più brevi.

Per sviluppare questo sistema ad hoc di trasmissione dati Ceebron ha lavorato con Motorola ed ha ora una licenza esclusiva con le compagnie di comunicazione per il monitoraggio delle basse temperature.
Le etichette messe a punto da Ceebron usano comunicazioni mobili GPRS o CDMA su terra ferma, inviando letture di temperatura ad una centrale di servizio ogni ogni 15 minuti. In mare le etichette inviano la lettura ogni due ore via telefono satellitare, usando Iridium con Globastar come back–up.

Se la temperatura scende sotto i livelli standard consentiti, il fornitore viene avvertito via email o SMS.

Ceebron ha brevettato la tecnologia negli USA, Giappone e Gran Bretagna e ha in programma di muoversi in questi mercati una volta che il sistema sia stato definitivamente collaudato.

La Ceebron sta lavorando ad una piattaforma di software in società con una società telematica per sviluppare un sistema di informazione sui tempi e letture di temperature prima che i fornitorei interessati ricevano quelle in tempi reali.
 
Stampa questa pagina
 

 
 
 
 
 
 
 
Australian Site | Storia Nostra | News | Area Soci | Contattaci | Orario Valuta