Australian Site | Storia Nostra | News | Area Soci | Contattaci | Orario Valuta
  Ricerca
Iscrizioni | Di tutto di pił | Login | Chi siamo | Forum
 
  Home
  News e altro
  Link
  News
  F.A.Q.
  Australia
  Servizi
  Statuto
  Disclaimer
  Contatti
 
 
 

 News e Altro » News
 PIU' VISTI PER RICONGIUNGIMENTI FAMILIARI FRENO AI VISTI PER LAVORO Inoltre, afferma Burke, il governo non ci dice quanti di quelli che sono entrati come specialisti in un determinato settore, sono poi finiti a lavorare in tutt'altri impieghi
 
Il ministro per l' Immigrazione Amanda Vanstone ha messo un freno a visti "Skilled migration" ma ha aumentato la quota per visti riservati ai ricongiungimenti di sposi.
"La freccia di Cupido" ha colpito la ministra commenta la stampa australiana.
Il flusso di ingressi per "skilled migration" è quasi triplicato nell'ultimo decennio.
La senatrice Vanstone ha adesso frenato su un ulteriore aumento della quota visti di questo tipo per l'anno finanziario 2006–07 malgrado le insistenze da parte degli imprenditori.

Si tratta della prima volta in dieci anni la quota immigrazione per lavoratori specializzati non viene incrementata malgrado le insistenze da parte degli imprenditori.
L'attuale quota annua di 97.500 ingressi per dipendenti specializzati e' quella che era stata fissata anche per lo scorso anno che era già di 20.000 ingressi, superiore alla quota dell'anno precedente.
La sentarice Vanstone ha dichiarato che adesso bisogna verificare l'impatto sull'occupazione che gli aumenti di quota adottato negli ultimi anni, ha avuto. Questo si saprà alla fine dell'attuale anno finanziario. Si deciderà, quindi, in merito nel prossimo 2007.

"Comprendo – dice la Vanstone – che le imprese vogliono più dipendenti specializzati facendoli venire dall'estero, abbiamo già soddisfatto in questi due ultimi anni le loro istanze, aumentando di 20.000 la quota, sarebbe imprudente continuare ad incrementare gli ingressi senza prima avere verificato l'effetto di quanto già fatto in proposito".

Malgrado il congelamento della quota per lavoratori specializzati, c'è un aumento di quella per il ricongiungimento delle coppie sposate.

Saranno inclusi nel piano per il corrente anno finanziario altri 3.000 visti per consentire agli sposi di ricongiungersi. In totale, nell'anno 2006–07 la quota visti per questa categoria è di 36.300 .

La decisione è stata presa dal governo per consentire ai molti australiani che si sono sposati con stranieri di potersi stabilire in Australia con il coniuge.

C'è stata anche una consistente richiesta in Australia per personale specializzato e quindi le due situazioni sono state controbilanciate nel tempo, la quota per skilled migrant era gia' stata recentemente aumentata.

Le Associazioni degli Industriali australiani da parte loro insistono che si debba mantenere il ritmo di aumento annuo di almeno 20.000 nuovi immigrati specializzati per fare fronte all'invecchiamento crescente della popolazione lavorativa e alla sfida imposta dalla globalizzazione che richiede più produttività.
L'opinione degli industriali è mitigata dal parere dell' Unione Camere di Commercio australiane che invece considera l'atteggiamento di prudenza della Vanstone confacente allo sviluppo regolato dell'economia.

L'opposizione laburista da parte sua fa sentire la propria voce con Tony Burke, ministro ombra per l'Immigrazione il quale afferma che l'attuale governo ha troppo, in questi anni, allargato la quota fecendo entrare più immigrati specializzati, invece di dare solido appoggio alla formazione professionale per promuovere e agevolare l'ingresso degli australiani al mondo del lavoro . Inoltre, ha detto Burke, il governo non ci dice quanti di quelli che sono entrati come specialisti in un determinato settore, sono poi finiti a lavorare in tutt'altri impieghi.

I sindacati australiani sono fermamente orientati verso impegni governativi più chiari e precisi affinchè gli australiani siano preferiti nelle assunzioni e quindi il governo migliori la formazione professionale per consentire l'accesso agli australiani per disporre di maggior numero di specialisti australiani anzichè facilitare l'ingresso agli stranieri.
I datori di lavoro devono essere più precisi e scrupolosi nel verificare la domanda di lavoro locale prima di rivolgersi all'immigrazione.

VI INTERESSA CONTINUARE AD ESSERE GIORNALMENTE INFORMATI SULLA REALTA' AUSTRALIANA IN AUSTRALIA E NEL MONDO ?







 
Stampa questa pagina
 

 
 
 
 
 
 
Australian Site | Storia Nostra | News | Area Soci | Contattaci | Orario Valuta