Australian Site | Storia Nostra | News | Area Soci | Contattaci | Orario Valuta
  Ricerca
Iscrizioni | Di tutto di pił | Login | Chi siamo | Forum
 
  Home
  News e altro
  Link
  News
  F.A.Q.
  Australia
  Servizi
  Statuto
  Disclaimer
  Contatti
 
 
 

 News e Altro » News
 Imperi finanziari. Terreni e stupende zone a ridosso di grandi città. Il nuovo boom australiano
 
Che l’ Australia fosse una miniera a cielo aperto è stato sempre noto se ci si riferisce al fatto che non è necessario per molti minerali scavare gallerie ma sono sufficienti le scavatrici in superficie, ma da qualche decennio le imprese di costruzioni hanno qui tutto quello che serve per creare imperi finanziari di dimensioni colossali, terreni e zone stupende a ridosso di grandi città, intendendosi che qui le distanze sono calcolate a centinaia di km e non a decine di km come in Italia.

Lo spirito pionieristico ed avventuroso è cosa del passato, chi può percorrere la strada dell’iniziativa imprenditoriale con successo è l’australiano anglosassone o che ne abbia acquisito oltre la lingua, la mentalità e lo stile. Negli anni 50 — 60 era tutto un arruffare intorno a terreni , mattoni e calce, nell’Australia del 2000 ci si riconosce imprenditori e gente di affari se si sta lontani dall’aria di quei tempi di emigranti e pionieri. Una storia interessante la possiamo cogliere sbirciando negli affari di Bill Roche, che oggi lo troviamo impegnato dietro al piano di sviluppo di Brimbin vicino a Taree, un paese a tre ore da Sydney,
( Tav23 Australia Handy Atlas) uno dei posti circondato da fiumi, montagne, foreste e spiagge che non ha alcun problema di fornitura di acqua ed è un’attrazione per la gente che ormai abbandona città come Sydney diventate invivibili. Il valore dell’ investimento a Brimbin è equivalente a 2 miliardi di euro. Il progetto comprende 4000 abitazioni, un centro cittadino, un’area industriale di 320 ettari a circa 15 km dalla cittadina di Taree. Bill Roche si è anche ispirato a quanto ha visto in un suo recente viaggio in Cina, con una economia in sviluppo la domanda di case cresce in modo esponenziale. La sua teoria ispiratrice è di costruire case insieme a padiglioni industriali e fabbriche. La seconda impresa di Roche è a sud di Sydney nella zona di Macquarie Lake ( Tav23 Australia Handy Atlas) per 3000 case dopo che sarà ultimato il progetto di 1100 case nella zona di Harrington Waters sempre nella provincia di Taree.
Roche ha venduto negli anni 70 il suo impero Nutri–Metics nel settore industriale cosmetico per l’equivalente di circa 100 milioni di euro. Da qui i Roche sono passati nel mondo delle costruzioni come progettisti e creatori di centri urbani. Prima di entrare nel New South Wales con le imprese di Taree, Roche ha dovuto concludere in tutta fretta il progetto del centro urbano denominato Calypso Bay Gold Coast prima che il governo del Queensland imponesse il divieto di nuovi insediamenti urbani. A differenza del normale andamento dei lavori a lotti, questo progetto è stato quindi ultimato tutto in una volta. L’investimento è stato dell’equivalente di 50 milioni di euro, comprende 700 case con veduta sull’oceano, 200 case nell’entroterra ed un campo da golf ed un centro commerciale con numerosi negozi, supermercato, ristoranti tra cui uno noto italiano.

VI INTERESSA CONTINUARE AD ESSERE GIORNALMENTE INFORMATI SULLA REALTA' AUSTRALIANA IN AUSTRALIA E NEL MONDO ?





 
Stampa questa pagina
 

 
 
 
 
 
 
Australian Site | Storia Nostra | News | Area Soci | Contattaci | Orario Valuta