Australian Site | Storia Nostra | News | Area Soci | Contattaci | Orario Valuta
  Ricerca
Iscrizioni | Di tutto di pił | Login | Chi siamo | Forum
 
  Home
  News e altro
  Link
  News
  F.A.Q.
  Australia
  Servizi
  Statuto
  Disclaimer
  Contatti
 
 
 

 News e Altro » News
 VENDITE AUTO UN COLLASSO
 
VENDITE AUTO UN COLLASSO
L’industria automobilistica australiana è nell’occhio del ciclone.
Il prezzo della benzina e le importazioni di auto di piccola cilindrata ha messo l’industria dell’auto in ginocchio.
Le vendite delle auto fabbricate in Australia è scesa da circa 250.000 nel 2005 a 201.623 nel 2006. Secondo le prime stime una caduta del 20% circa. D’altra parte le importazioni di auto è aumentata dal 75 all’ 80% e tende a crescere.
In testa alla classifica 2006 delle auto più vendute, solo tre sono di fabbricazione australiana, Golden Commodore, Toyota Camry e Ford Falcon.
La Mitsubishi che ha punato il suo futuro nella Magna 380 non è entrata nella classifica delle prime dieci. Questi risultati evidenziano il problema che l’industria automobilistica australiana deve affrontare dal momento che fino ad ora si è dedicata alla costruzione di auto di grossa e media cilindrata mentre il mercato è ormai decisamente orientato verso le auto piccole e di importazione tra quelle che hanno più bassi consumi.
La Golden con la Commodore fabbricata in Australia ha comunque tenacemente mantenuto la sua posizione di prima in classifica vendite sebbene per 12 anni consecutivi abbia registrato solo decrementi fino alle attuali 56.531 auto vendute nel 2006. La Toyota nel 2006 con la Corolla 4 cilindri ha venduto 46,256 auto piazzandosi al secondo posto precedendo la Falcon sei clindri della Ford australiana che è al terzo posto.

Le auto di piccola cilindrata non sono state le sole beneficiarie dell’aumento della benzina e dela cambiamento di gusti del consumatore odierno. La vendita delle biciclette ha superato la vendita delle auto, con 1.3 milioni di biciclette vendute nel 2006 contro la vendita delle auto di 988.269 nello stesso anno.
Molti più australiani vanno in bicicletta. Sulla metropolitana, i passeggeri che entrano ed escono con la bici sono sempre più frequenti.
Le conseguenze nel mondo del lavoro sono state disastrose con un migliaio di posti di persi nel settore dell’industria automobilistica.

VI INTERESSA CONTINUARE AD ESSERE GIORNALMENTE INFORMATI SULLA REALTA' AUSTRALIANA IN AUSTRALIA E NEL MONDO ?




 
Stampa questa pagina
 

 
 
 
 
 
 
Australian Site | Storia Nostra | News | Area Soci | Contattaci | Orario Valuta