Australian Site | Storia Nostra | News | Area Soci | Contattaci | Orario Valuta
  Ricerca
Iscrizioni | Di tutto di pił | Login | Chi siamo | Forum
 
  Home
  News e altro
  Link
  News
  F.A.Q.
  Australia
  Servizi
  Statuto
  Disclaimer
  Contatti
 
 
 

 News e Altro » Eventi
 AUSTRALIA ALLA BIENNALE DI VENEZIA 2013 aperta fino al 24 novembre 2013
 
AUSTRALIA ALLA BIENNALE DI VENEZIA 2013
Aperta sino al 24 novembre 2013
ORARIO – 10 – 18 Chiuso il lunedì

Visite guidate a partenza fissa (senza prenotazione)
Il servizio è in vendita presso le sedi espositive e online sul sito Biennale

Informazioni e prenotazioni (Visite guidate, gruppi, scuole)
Educational e Promozione
Tel. 041 5218 828 – Fax 041 5218 732
promozione@labiennale.org

Come raggiungere le sedi espositive
da Piazzale Roma / Ferrovia:
per Arsenale: linee ACTV 1, 4.1
per Giardini: linee ACTV 1, 2, 4.1, 5.1, (6 solo da Piazzale Roma)

IL PADIGLIONE AUSTRALIA

Tema : The Golden Thread di Hany Armanious
Rappresentate Australia 2013: Simryn Gill
Commissario: Doug Hall AM.
Curatore: Anne Ellegood.
Commissario aggiunto: Simon Mordant.
Sede: Padiglione ai Giardini


Il Padiglione Australiano si trova nei Giardini della Biennale.
E' uno dei 29 padiglioni ai Giardini della Biennale, tutti costruiti in periodi diversi dai Paesi partecipanti.
Il Padiglione Australiano è stato disegnato dall'architetto australiano Philip Cox ed inaugurato alla Biennale del 1988.

"Here art grows on trees” (Qui l'arte cresce sugli alberi) è l'ultimo progetto dell'artista, nativa di Singapore (1959)


Simryn Gill,rappresentante dell'Australia alla 55esima edizione della Biennale di Venezia 2013.

Curata da Catherine de Zegher, la mostra e' concepita come un progetto site–specific sulle corde delle tematiche della Gill, un punto di vista su un mondo sempre più piccolo e piatto a favore della riproposizione di una natura abitativa, con una fusione dei "detriti” quotidiani e degli oggetti comuni nella vita di tutti i giorni, di ognuno di noi.
Un universo di materiali, che l'Australia ha preso al balzo, forse anche in base alla partecipazione della Gill, che attualmente vive tra Sydney e la Malasya, alla scorsa edizione di Documenta, con un progetto presentato alla Hauptbahnhof di Kassel.
Un'accoppiata femminile vincente, visto che la De Zegher sarà anche la prossima "head” alla quinta Biennale di Mosca di quest'anno, già direttrice della Biennale di Sydney e guest–curator al dipartimento di Disegni del MoMA, che torna a Venezia dopo l'incarico di commissario alla 47esima edizione. Rappresentata dalla Breenspace di Sydney; Jhaveri di Mumbai, e Tracy Williams Ltd di New York, oltre a disegni su carta, foto e reperti vari ai Giardini è anche presentato un catalogo sul lavoro della Simryn, firmato tra gli altri da Carol Armstrong, Michael Taussig, Brian Massumi, Kajri Jain, Chee Lilian e Ross Gibson.
http://venicebiennale.australiacouncil.gov.au

Ecco come sara' in futuro il nuovo padigline australiano alla Biennale di Venezia

Opera dell'architetto Denton Corker Marshal di Melbourne. Il nuovo padiglione australiano sarà pronto per la 56° Biennale Internazionale di Venezia del 2015.
Rappresenterà per i Giardini della Biennale il nuovo complesso del XXI secolo.

 
Stampa questa pagina
 

 
 
 
 
 
 
 
Australian Site | Storia Nostra | News | Area Soci | Contattaci | Orario Valuta